top of page

Roe L.I.T. F.I.T. VIPs

Public·65 members
James Torres
James Torres

Candy - Morte In Texas



Centrale ancora una volta in questo tipo di storie è il contesto. Non solo l'ambientaione della periferia americana ma anche dell'entroterra texano con le sue credenze religiose, la sua aria contadina e le sue casalinghe "disperate" del Sud. Jessica Biel, dopo Cora Tannetti in The Sinner, interpreta la Candy del titolo, nome completo Candice Montgomery, una casalinga e madre amorevole degli anni '80 che poteva benissimo essere la protagonista di "Ma come fa a far tutto?". Un marito, due figli, una bella casa, tutto sempre in ordine. Benvoluta nel quartiere e nella comunità, un'attenta e accurata pianificazione della propria routine per incastrare tutto al meglio. Eppure ad un certo punto, in una giornata come le altre, qualcosa va storto. La sua amica Betty Gore (Melanie Lynskey, che di recente potreste aver apprezzato in Yellowjackets), una casalinga che è un po' il contrario di Candy, meno benvoluta e soprattutto meno ben vista dalle donne della comunità, poiché troppo rigida e possessiva nelle sue convinzioni, rimane brutalmente uccisa in casa. Il marito (Pablo Schreiber, il mitico Pornobaffo di Orange is the New Black) è fuori città e non riesce a contattarla, quindi se ne accorgerà insieme ai vicini solo 13 ore dopo la sua morte. Con la loro neonata rimasta in culla che piangeva per tutto il tempo. Un'immagine agghiacciante che ritrae ancora una volta un'America e una società di coloro che si sentivano invisibili e inascoltati, come le suddette casalinghe.




Candy - Morte in Texas


Download Zip: https://www.google.com/url?q=https%3A%2F%2Furlcod.com%2F2ue4oH&sa=D&sntz=1&usg=AOvVaw3eGvh0oZJ_nl9B71sfuAwV



C'è addirittura un aspetto quasi soprannaturale nella vicenda che coinvolse Candy e Betty. Il fattaccio avvenne di venerdì 13, una data che notoriamente porta sfortuna, 13 ore passarono prima che venisse ritrovato il corpo, dopo 13 giorni Candy fu arrestata per l'omicidio. Il numero ricorrente e presagio di sventura fu utilizzato dallo stesso avvocato di Candy (Raúl Esparza) per assurgere addirittura a qualcosa di più grande e vicino a Dio che stesse controllando la vita (e la morte) delle persone coinvolte. Si fa riferimento anche a una locandina del film Shining ad un certo punto, perché potrebbe aver ispirato l'accaduto. La scrittura e la messa in scena sono asciutte, a volte essenziali, grazie al lavoro di Robin Veith (Mad Men, The Act), mentre il colore rosso pervade la fotografia dei cinque episodi. Proprio come il sangue che sembra non fermarsi da un certo punto in poi nella storia: una ferita così profonda - letterale e metaforica - una volta aperta è difficile che si rimargini. Una miniserie che va ricordata non solo per le implicazioni sociali del suo racconto ma anche per i colpi di scena che riesce ad assestare al momento giusto.


Halloween è alle porte: un tripudio di serie dalle tinte fosche celebra lungo tutto il mese di ottobre il genere Horror. "La Stanza delle Meraviglie", "The Midnight Club", "Conversazioni con un serial killer: il caso Dahmer" su Netflix, "Candy: morte in Texas" e "Licantropus" su Disney+ saranno perfette per aspettare la notte più paurosa dell'anno. 041b061a72


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

bottom of page